Bando e Disciplinare di Gara per l’Affidamento in Concessione, Mediante Gara a Procedura Aperta, del Servizio di Asilo Nido dell’ATS di Agnone

Bando e Disciplinare di Gara per l’Affidamento in Concessione, Mediante Gara a Procedura Aperta, del Servizio di Asilo Nido dell’ATS di Agnone

Con delibera del Comitato dei Sindaci n.17 del 09/09/2013 e smi è stato approvato l’atto di indirizzo per l’attivazione dell’Asilo nido d’Ambito mediante gara aperta per l’affidamento in concessione a soggetto del privato sociale avente i requisiti previsti dal Regolamento Regionale n.1 del 10 febbraio 2015, regolamento di attuazione della legge regionale 6 maggio 2014, n. 13 recante “Riordino del sistema regionale integrato degli interventi e dei servizi sociali”. Con D.G.C. n. 105 del 2013 si è demandato all’Ambito l’affidamento e la gestione dell’Asilo nido d’Ambito.

Con determinazione del responsabile dell’ATS n. 292 del 17/09/2020 è stata indetta una gara d’appalto, a procedura aperta per l’affidamento in concessione del fabbricato e della gestione del servizio di asilo nido sito in Agnone (IS) in Piazza del Popolo snc.

I soggetti interessati a partecipare alla gara dovranno, a pena di esclusione, far pervenire all’Ufficio Protocollo dell’Ufficio di Piano – Ambito Territoriale Sociale di Agnone – sito in Agnone (IS) in Piazza Dante Alighieri, n. 51, entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 05 ottobre 2020.

Scarica qui sotto Il Bando di Gara, Capitolato di Gara e i relativi Allegati.

Bando Pubblico Progetto Home Care Premium 2019 – Assistenza Domiciliare

Bando Pubblico Progetto Home Care Premium 2019 – Assistenza Domiciliare

Nel 2010 è nato il Programma Home Care Premium, che consente l’erogazione di una prestazione finalizzata a garantire la cura, a domicilio, delle persone non autosufficienti iscritte alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali e/o loro famigliari. Il programma si concretizza nell’erogazione da parte dell’INPS di contributi economici mensili, con prestazioni prevalenti, in favore di soggetti non autosufficienti, maggiori d’età o minori, che siano disabili e che si trovino in condizione di non autosufficienza per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare. 

L’Istituto assicura altresì servizi di assistenza alla persona, c.d. prestazioni integrative, in collaborazione con gli Ambiti Territoriali Sociali (ATS) – ai sensi della legge n. 328/2000.

Scarica Allegato con il Bando Pubblico del Progetto HOME CARE PREMIUM 2019 ASSISTENZA DOMICILIARE.