Ambito Territoriale Sociale Agnone

Gli Ambiti Territoriali sono l’elemento di definizione territoriale e politica alla base del processo di integrazione e costituiscono il livello di governo locale delle politiche sociali. La centralità del ruolo dell’ente locale, assieme all’esistenza nella nostra regione di tanti piccoli Comuni, ha portato a ricercare in aggregazioni intercomunali il livello minimo per avviare nuove forme di progettazione, organizzazione e gestione dei servizi. Il Piano Sociale Regionale affida agli Ambiti Territoriali obiettivi di carattere generale decisivi per la realizzazione di un sistema integrato di attività che permettono di dotare il territorio regionale di una rete di servizi essenziali ai quali sia garantita pari opportunità di accesso ai cittadini che vivono o lavorano nella regione. Altresì consente di realizzare tutte quelle condizioni per l’integrazione dei servizi, guardando non solo alla costruzione organica del rapporto tra sanitario e sociale, ma a un più ampio sistema di welfare basato su politiche del lavoro, casa, istruzione e formazione. Il Piano di Zona favorisce inoltre l’esercizio associato delle funzioni sociali da parte dei comuni ed una gestione unitaria della rete dei servizi.

L’Ambito Territoriale Sociale di Agnone comprende 12 Comuni: Agnone, Belmonte del Sannio, Capracotta, Carovilli, Castel del Giudice, Castelverrino, Pescopennataro, Pietrabbondante, Poggio Sannita, San Pietro Avellana, Sant’Angelo del Pesco, Vastogirardi. 

News & Bandi

Avviso Pubblico per l’assegnazione di 15 Borse Lavoro

Avviso pubblico per l'assegnazione di 15 Borse Lavoro per lo svolgimento di attività socialmente utili nell'ambito del progetto presentato dall'Associazione FIDAS - sezione di Agnone - in collaborazione con l'ATS di Agnone. Il progetto è volto a selezionare 15...

Benvenuto nel nuovo sito!

Benvenuti nel nuovo sito dell'Ambito Territoriale Sociale di Agnone. Se vuoi Informazioni sui servizi socio-assistenziali forniti dall’Ambito Territoriale Sociale di Agnone contattaci e saremo felici di aiutarti.

Avviso Pubblico Ammissioni Tirocini per l’Inclusione Sociale

Avviso pubblico per l'ammissione allo svolgimento di Tirocini per l'inclusione sociale in favore dei beneficiari del Programma Operativo Nazionale (PON) "Inclusione" SIA oggi REI da svolgersi presso i Comuni o altri soggetti operanti nell'Ambito Territoriale Sociale...

Bando Pubblico Progetto Home Care Premium 2019 – Assistenza Domiciliare

Nel 2010 è nato il Programma Home Care Premium, che consente l’erogazione di una prestazione finalizzata a garantire la cura, a domicilio, delle persone non autosufficienti iscritte alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali e/o loro famigliari. Il...

Benvenuto nel nuovo sito!

Benvenuti nel nuovo sito dell'Ambito Territoriale Sociale di Agnone. Se vuoi Informazioni sui servizi socio-assistenziali forniti dall’Ambito Territoriale Sociale di Agnone contattaci e saremo felici di aiutarti.

Come Ti Possiamo Aiutare?

Chiama lo 0865.77369 oppure Contattaci via email per avere Informazioni 

Assistenza Domiciliare

L’Assistenza Domiciliare è finalizzata a salvaguardare e sostenere le singole persone e i loro nuclei familiari in periodi di particolare bisogno, a ridurre gli stati di malessere favorendo altresì la permanenza delle persone assistite nel proprio ambiente di vita. 

Segretariato Sociale

Il Segretariato Sociale opera come sportello unico per accesso ai servizi socio-assistenziali dell’Ambito Sociale e svolge attività di informazione, consulenza, orientamento e accompagnamento verso i cittadini che si trovino ad affrontare situazioni di disagio.

Sostegno al Reddito

Sono misure di contrasto alla povertà di carattere universale atte a garantire a tutti i cittadini in difficoltà un tenore di vita dignitoso e favorirne l’inclusione sociale attraverso un contributo economico condizionato alla valutazione della condizione economica della famiglia.

Cosa Facciamo

L’Ambito Territoriale Sociale di Agnone si avvale dell’esperienza di professionisti qualificati che operano sul territorio al fine di garantire un servizio finalizzato ad assicurare prestazioni socio-assistenziali necessarie a prevenire, mitigare o rimuovere eventuali situazioni problematiche o di disagio sociale dei cittadini. Attenzione prioritaria è rivolta ai soggetti più deboli ed emarginati con interventi mirati di prevenzione del disagio, rafforzamento e attivazione individuali e familiari di valorizzazione dell’individuo.

Come Nasce

L’ATS, nella sua caratteristica forma di Associazione di Comuni, promossa ai sensi dell’art. 30 del Testo Unico degli Enti Locali, nasce negli anni 2000 e si qualifica come la risposta istituzionale ai bisogni della comunità. Esso si configura, infatti, come contenitore unico di un modello di welfare locale, ispirato ai principi di prossimità e di sussidiarietà, fondato su un sistema integrato di attori e prestazioni, votato all’ottimizzazione delle risorse, alla valorizzazione delle reti, formali ed informali, quali nodi cruciali dell’attuale politica sociale, all’esercizio del diritto di accesso al sistema dei servizi alla persona, al sostegno e allo sviluppo di forme di partecipazione di tutti i soggetti pubblici e del privato-sociale.

Aree di Intervento

I servizi erogati dall’Ambito Territoriale Sociale vengono strutturati per Categorie di soggetti, Anziani, Famiglie, Minori, Disabili e Immigrati.

Anziani

Il miglioramento delle condizioni igienico sanitarie e le conquiste della medicina continuano a produrre nel mondo un allungamento delle aspettative di vita con conseguente, e progressivo, aumento della popolazione anziana. Finalità, quindi, dei servizi socio sanitari in favore degli anziani sarà in primo luogo l’implementazione di attività di carattere preventivo attraverso il sostegno alla vita attiva, assicurando però al momento del bisogno assistenza a domicilio o in strutture residenziali.

Famiglie

In un territorio soggetto a fenomeni di spopolamento gli interventi in favore delle famiglie diventano decisivi non solo per prevenire condizioni di disagio sociale ed economico ma anche per limitare i fenomeni di migrazione. Sostenere con adeguati servizi le giovani coppie significa offrire loro le stesse opportunità e gli stessi servizi di sostegno alla genitorialità, di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro offerte da territori più densamente popolati verso cui potrebbero emigrare proprio per ottenerli.

Minori

E’ un intervento di sostegno educativo rivolto al nucleo familiare nel suo complesso, pur avendo di mira il benessere e lo spazio evolutivo dei figli minori, intervenendo direttamente nel loro ambiente di vita quotidiana. Il servizio fornisce, attraverso la presenza di un educatore, un affiancamento educativo al minore/adolescente all’interno della sua famiglia, coinvolgendo i genitori e favorendo il confronto tra genitori e figli al fine di migliorare le condizioni relazionali.
Ha una funzione preventiva e si pone come supporto alle famiglie che presentino disfunzionalità relative agli aspetti di cura dei bambini.

Disabili

Per questa area di intervento l’obiettivo programmatico consiste nel consolidare e potenziare la presa in carico territoriale nel proprio contesto di vita, quale misura alternativa alla istituzionalizzazione e alla riduzione nei ricoveri delle persone disabili, soprattutto se non autosufficienti. Finalità è altresì assicurare il mantenimento di ogni abilità residua (ADL) delle persone disabili allo scopo di garantire la salvaguardia dei livelli più alti di autonomia, indipendenza e qualità della vita delle persone in questa condizione. 

Immigrati

L’ATS sostiene azioni mirate a favorire l’inclusione sociale delle persone immigrate e la loro tutela. A tal fine promuove e favorisce misure volte a istituire servizi di accoglienza, di informazione e mediazione, realizzare interventi di sostegno all’inserimento lavorativo e abitativa, tutelare i diritti di cittadinanza e attuare l’integrazione tra culture diverse per il superamento di diffidenze discriminatorie a garanzia di una ordinata convivenza.

 

Comuni Ambito Sociale

Mappa Ambito Territoriale Sociale di Agnone 

Il Comune di Agnone svolge la funzione di Comune Capofila ed ha la responsabilità amministrativa, di gestione e di rendicontazione delle risorse economiche.

Comprende 12 Comuni: Agnone, Belmonte del Sannio, Capracotta, Carovilli, Castel del Giudice, Castelverrino, Pescopennataro, Pietrabbondante, Poggio Sannita, San Pietro Avellana, Sant’Angelo del Pesco, Vastogirardi. 

Mettiti in Contatto!

Comunica con noi utilizzando il recapito telefonico e gli ndirizzi email riportati qui sotto oppure compila direttamente il form in basso e saremo felici di fornirti tutte le informazioni nel più breve tempo possibile.

Piazza Dante Alighieri, 51 Agnone (IS) - 86081

Chiama: (+39) 0865.77369

12 + 3 =